Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Plugin
Fitness
Ciclismo

6. Dal fiume Adige al lago di Garda lungo la pista ciclabile

Ciclismo · Lago di Garda
Responsabile del contenuto
Garda Trentino Verified partner  Explorers Choice 
  • La ciclabile accanto al lago di Loppio
    / La ciclabile accanto al lago di Loppio
    Foto: Foto archivio Provincia Autonoma di Trento di Nicola Angeli fotografo, Garda Trentino
  • La ciclabile nei pressi di Passo San Giovanni
    / La ciclabile nei pressi di Passo San Giovanni
    Foto: Foto archivio Provincia Autonoma di Trento di Nicola Angeli fotografo, Garda Trentino
Cartina / 6. Dal fiume Adige al lago di Garda lungo la pista ciclabile
0 150 300 450 m km 2 4 6 8 10 12

Itinerario sulla pista ciclabile che collega la Vallagarina (Mori in particolare) a Torbole sul Garda: un percorso facile, tra i più frequentati in Trentino. 

facile
13 km
1:06 h.
115 m
208 m

La pista ciclabile Mori - Torbole sul Garda è un ramo della ciclabile che dal Brennero porta a Verona, ovvero della "ciclopista del sole", parte italiana di un progetto europeo che mira a realizzare un collegamento ciclabile da Capo Nord a Malta.

Staccandosi dall'asse principale, la pista ciclabile Mori - Lago di Garda offre la possibilità ai ciclisti provenienti da nord di raggiungere agevolmente le sponde del lago. Dalla Vallagarina quindi si sale verso Passo San Giovanni per ridiscendere poi verso il bacino gardesano, con arrivo a Torbole sul Garda. Il cambiamento di paesaggio accompagna lo spostamento da una valle all'altra:  dai vigneti della Valle dell'Adige si passa alla zona del biotopo del lago di Loppio, per approdare quindi alla riva nord del lago di Garda, circondata da montagne scoscese.

La pista ciclabile non presenta particolari difficoltà - se non la salita verso Passo San Giovanni (287 m)- ed è adatta a tutti coloro che sono abituati a spostarsi sulle due ruote.

Consiglio dell'autore

Non dimenticate la macchina fotografica: il panorama sul lago di Garda dalla "vecchia Nago" è davvero spettacolare!

outdooractive.com User
Autore
Valentina Bellotti
Ultimo aggiornamento: 22.10.2018

Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Livello sul mare
276 m
69 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli per la sicurezza

  1. Controlla la tua bici regolarmente, soprattutto se è da anni che ti accompagna sulla strada.
  2. Renditi visibile: il giubbotto catarifrangente (o le bretelle riflettenti) è sempre obbligatorio in galleria e sulle strade extraurbane dopo il tramonto.
  3. Metti sempre il casco.
  4. Assicurati che le luci anteriori e posteriori della bici siano funzionanti.
  5. Mostra in anticipo l'intenzione di spostarti utilizzando le braccia e, prima di muoverti, controlla che non ci siano veicoli in avvicinamento alle tue spalle.
  6. Non utilizzare cuffie o auricolari del cellulare: in strada serve tutta la tua attenzione!
  7. Rispetta la segnaletica stradale: fermati ai semafori e non andare contromano.
  8. Se pedali in gruppo, procedi sempre in fila indiana.
  9. Hai il campanello, usalo per segnalare la tua presenza ai pedoni. Evita di salire sui marciapiedi e, se è necessario, porta la bici a mano.
  10. Se ci sono delle piste ciclabili, usale: ne va della tua sicurezza ed è un obbligo secondo il Codice della strada.

 

Nota:

Le piste ciclabili del Trentino sono di norma chiuse con ordinanza provinciale dal 15 novembre al 15 aprile. Fanno eccezione le ciclabili dell'Adige e del Basso Sarca/Garda Trentino. dove vige il divieto di percorrenza solo in caso di presenza di ghiaccio o di nevicate in corso.  

Ulteriori informazioni e link

  • Nel tratto tra Loppio e Nago la pista ciclabile ricalca il tracciato della vecchia ferrovia MAR (Mori - Arco - Riva), attiva tra fine Ottocento e gli anni Trenta del Novecento.
  • Il lago di Loppio è, di fatto, un lago che non esiste. In seguito ai lavori per la realizzazione della galleria Adige - Garda (condotta idrica da utilizzare in caso di piena del fiume per dirottare la acque verso il Garda), il lago si è svuotato ed è diventato, nel corso del tempo, la più estesa area palustre del Trentino. Oggi è un biotopo, ovvero una zona protetta, proprio per l'ambiente particolare che si è sviluppato nella zona. Al suo interno si trova anche un'area archeologica situata sull'isola di Sant'Andrea, a cui si può accedere proprio dalla ciclabile.
  • Per ulteriori informazioni su percorsi, attività, eventi  e hotel del Garda Trentino: APT Garda Trentino - Tel. +39 0464 554444 - www.gardatrentino.it

Start

Ciclabile dell'Adige (160 m)
Coordinate:
Geografico
45.851730, 10.994568
UTM
32T 654855 5079508

Arrivo

Torbole sul Garda

Percorso

Il percorso parte poco dopo il ponte sul fiume Adige, in corrispondenza della indicazioni per il lago di Garda: qui inizia la pista ciclabile. Usciti dalla ciclabile dell'Adige, si pedala una strada secondaria poco trafficata, affrontando una breve salita. Seguendo le indicazioni ciclabili si supera l'abitato di Mori e si raggiunge la pista ciclabile che prosegue verso il lago di Garda. La ciclabile è asfaltata e protetta e l’unica circolazione ammessa è per i proprietari dei fondi.
Nel tratto tra Mori e Loppio, la pista è completamente pianeggiante e immersa tra i vigneti. A Loppio si attraversa la strada statale con l'apposito sottopasso e la si costeggia per un tratto; proseguendo sempre diritti si raggiunge quindi il lago di Loppio. Costeggiando il lago si arriva a una breve salita che porta al Passo San Giovanni, punto più alto (e tratto più impegnativo) del percorso.
Da qui si inizia a scendere sempre seguendo le indicazioni ciclabili, arrivando in breve a Nago. Qui la ciclabile termina. Si pedala quindi attraverso il paese attraversandolo tutto. Sulla destra si imbocca quindi la "vecchia Nago", un lungo rettilineo che porta a Torbole, dove si conclude il nostro itinerario.

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

Mori è raggiungibile sia in treno (stazione Mori delle linee regionali oppure Rovereto per i treni a lunga percorrenza) sia con le linee di autobus provinciali.
Per indicazioni su come raggiungere in bici la pista ciclabile Mori - Lago di Garda da Rovereto consigliamo la cartina ciclistica dell'APT di Rovereto

Come arrivare

Mori è facilmente raggiungibile dall'uscita Rovereto Sud - Lago di Garda Nord dell'Autostrada del Brennero A22 (direzione Riva del Garda). 

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Mappe e cartine consigliate

  •  Cartina Bike Garda Trentino - In vendita presso gli uffici informazione Riva del Garda, Arco e Torbole e online

Libri consigliati

Mostra tutto

Cartine consigliate

Mostra tutto

Community

 Commenti
 Segnalazioni
Pubblicare
  Indietro
Segna un punto sulla mappa
(Clicca sulla mappa)
oppure
Punto consigliato:
Il punto puó essere spostato direttamente sulla mappa
Cancella X
Modifica
Annulla X
Modifica
modifica il punto sulla mappa
Video
*Campo obbligatorio
Pubblicare
Si prega di inserire un titolo
Prego inserisci una descrizione.
Difficoltà
facile
Lunghezza
13 km
Durata
1:06 h.
Salita
115 m
Discesa
208 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Panoramico Ristori lungo il percorso Rilevanza culturale / storico Interesse botanico

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.