Condividi
Preferiti
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Fitness
Trekking

21. I Forti del Monte Brione

· 2 recensioni · Trekking · Garda Trentino
Responsabile del contenuto
Garda Trentino Partner verificato  Explorers Choice 
  • Panorama dal Monte Brione (Doss Casina e Altissimo)
    / Panorama dal Monte Brione (Doss Casina e Altissimo)
    Foto: Archivio Garda Trentino, Garda Trentino
  • / I forti del Monte Brione
    Foto: Archivio Garda Trentino - Foto Promovideo, Garda Trentino
  • / Monte Brione
    Foto: APT Garda Trentino, Garda Trentino
  • / Mountain hike at Lake Garda: 21. The forts of Monte Brione
    Video: Outdooractive
  • / I Forti del Monte Brione
    Video: Garda Trentino - Lago di Garda
5 4 3 2 1 km

Un trekking facile per scoprire le fortezze austriache a difesa del confine, lungo il sentiero della Pace
facile
6,9 km
3:00 h.
375 m
376 m

Fino al 1918 il Garda Trentino apparteneva all'impero austro-ungarico che, consapevole della posizione strategica di questo territorio, provvide a costruire una poderosa line difensiva, al cui centro si trova proprio il monte Brione. Oltre alle testimonianze ben visibili di quell'epoca, il Brione è oggi un'area protetta per la sua flora, tipicamente mediterranea, caratterizzata da un'elevata biodiversità.

Il Monte Brione è stato riconosciuto come Sito di Importanza Comunitaria, inserito nella rete europea di aree protette Natura 2000. Qui sono presenti oltre 500 specie, alcune tipiche delle zone montane, molte altre caratteristiche di ambienti dal clima mediterraneo, come il leccio e la ginestra. Molte di queste sono varietà rare o minacciate e alcune di esse crescono esclusivamente qui, sulle rive del Lago di Garda. In particolare, sul Brione sono segnalate più di 20 specie di orchidee.

Consiglio dell'autore

Gli austriaci scelsero il Brione per costruire i propri forti per la sua posizione strategica. Scoprite i panorami che regala sul Lago di Garda. 
outdooractive.com User
Autore
Staff Outdoor GardaTrentino SO 
Ultimo aggiornamento: 04.05.2020

Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
Monte Brione, 360 m
Punto più basso
Porto San Nicolò, 65 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Lungo il percorso non ci sono punti di ristoro, è consigliabile pertanto munirsi di acqua e snack. 

Le informazioni contenute in questo scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.

Ulteriori informazioni e link

Lo Stato Maggiore dell’Impero austroungarico eresse delle opere a guardia della riva nord del lago: il Festung Abschnitt, ovvero il settore fortificato di Riva del Garda. Al centro di questo sistema difensivo si trova il Monte Brione con le sue fortificazioni: il Forte S. Nicolò (1860-62) verso il lago, il Forte S. Alessandro (1881) nei pressi della sommità, il Forte Batteria di Mezzo (1900), il Forte Garda (1907). Ancora visibili i resti di camminamenti, osservatori, trincee e strade militari.

Un'associazione locale apre Forte Garda nel corso della stagione estiva, dando a tutti la possibilità di accedere a questa straordinaria opera difensiva e di toccare davvero la storia. Per info sulle aperture e suglie eventi: www.gardatrentino.it 

Per approfondire il tema storico e scoprire l'itinerario del Sentiero della Pace in Trentino: www.trentinograndeguerra.it 

Partenza

Porto San Nicolò - Riva del Garda (67 m)
Coordinate:
Geografico
45.877380, 10.857294
UTM
32T 644131 5082101

Arrivo

Porto San Nicolò - Riva del Garda

Direzioni da seguire

  • L’itinerario parte dal porto S. Nicolò a Riva del Garda e prosegue lungo il sentiero della Pace, salendo lungo la cresta del Monte Brione. Il sentiero della Pace è tabellato in bianco e rosso e identificato da un'icona verde con colomba bianca. 
  •  Per ulteriori informazioni su percorsi, servizi (guide, shop, rifugi  ecc...) e alloggi a misura di escursionista: APT Garda Trentino - Tel. +39 0464 554444 - www.gardatrentino.it

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

Porto San Nicolò è raggiungibile con diverse linee:

  • Linea urbana nr. 3 
  • Linea extraurbana Riva del Garda - Rovereto - Trento 
  • Linea ATV Riva del Garda - Malcesine - Verona 

Informazioni sugli orari: www.gardatrentino.it 

Come arrivare

Da Riva del Garda proseguire verso Torbole lungo viale Rovereto. Prima della galleria, a destra, si trovano Porto San Nicolò e l'imbocco del sentiero. 

Dove parcheggiare

Parcheggio a pagamento presso Porto San Nicolò. 
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Titoli consigliati

  • Terra di Mezzo. La Prima Guerra Mondiale nell'Alto Garda di Elvio Pederzolli (In vendita presso gli uffici di Riva del Garda, Arco e Torbole sul Garda - 7€)

  • La Grande Guerra e il Sentiero della Pace di Claudio Fabbro, ed. Reverdito (In vendita presso gli uffici di Riva del Garda, Arco e Torbole sul Garda - 35€)

Mappe consigliate

  • Mappa escursionistica Garda Trentino - In vendita presso uffici informazione Riva del Garda, Arco e Torbole e ordinabile online

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto

Cartine consigliate

Mostra tutto

Attrezzatura

Le escursioni in montagna richiedono abbigliamento e attrezzatura specifica. Anche in occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia.

Cosa portare per un trekking in montagna?

Nello zaino (per un'escursione giornaliera di norma si consiglia un 25/30L) è bene portare:

  • boraccia (1L)
  • snack (per esempio, frutta secca o cioccolato)
  • kit di pronto soccorso
  • giacca antivento
  • una maglia in pile
  • maglietta e calze di ricambio (possibilmente chiusi in un sacchetto di plastica)
  • indossate o almeno portate nello zaino un paio di pantaloni lunghi
  • cappellino
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti
  • fischietto per farsi rintracciare in caso di emergenza

Numero telefonico in caso di emergenza: 112

Indossate inoltre calzature adatte al percorso ed alla stagione. Il piano di calpestio dei sentieri può essere irregolare o sconnesso ed un paio di scarponcini vi proteggerà dalle distorsioni. Un pendio erboso, una placca di roccia o un sentiero ripido, se bagnati, possono diventare pericolosi senza calzature adeguate.

Per finire...
... non dimenticate la macchina fotografica! Servirà per immortalare l'escursione e gli innumerevoli scorci mozzafiato che il Garda Trentino nasconde ad ogni angolo. Se poi volete condividere con noi i vostri ricordi potete usare l'hashtag #GardaTrentino


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

4,5
(2)
outdooractive.com User
Stefan Premer
Wunderschöne Runde mit tollen Ausblicken über den Gardasee, Torbole und Riva. Eignet sich auch ideal als Trail Running Tour!
Visualizza di più

Foto di altri utenti


Recensione
Difficoltà
facile
Lunghezza
6,9 km
Durata
3:00h.
Dislivello
375 m
Discesa
376 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Percorso ad anello Panoramico Adatto a famiglie e bambini Rilevanza culturale/storica Interesse botanico Percorso consigliato Passaggio in vetta

Statistiche

  • 2D 3D
  • Contenuti
  • Crea nuovo punto
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio