Condividi
Memorizza
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Plugin
Fitness
Trekking

Affacciati sulla Valle del Sarca (Colodri - Colt)

1 Trekking • Garda Trentino
Responsabile del contenuto
Garda Trentino
  • Monte Colodri
    / Monte Colodri
    Foto: Archivio Garda Trentino - Daniele Lira, Garda Trentino
  • Il Ponte Romano a Ceniga
    / Il Ponte Romano a Ceniga
    Foto: Archivio Garda Trentino - Foto Promovideo, Garda Trentino
  • Eremo di San paolo
    / Eremo di San paolo
    Foto: Archivio Garda Trentino - Foto Patrizia N. Matteotti, Garda Trentino
Cartina / Affacciati sulla Valle del Sarca (Colodri - Colt)
0 150 300 450 600 m km 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Lungo la cresta di Colodri e Colt, veri e propri balconi naturali sulla Valle del Sarca. Attenzione, solo per escursionisti esperti e dal passo sicuro! 

media
9,3 km
2:59 h.
529 m
523 m

Il percorso parte dal centro di Arco e interessa il gruppo roccioso che culmina con la rupe dove sorge proprio il castello di Arco. Il sentiero percorre la parte sommitale, sovrastando la parete dove si sviluppa la via ferrata del Monte Colodri, una delle più note e frequentate del Garda Trentino (via ferrata facile, adatta anche ai principianti). 

Consiglio dell'autore

Le cime di Colodri e di Colt sono segnalate da grandi croci. Dall'ultima in particolare, posizionata dalla Comunità di Ceniga per l'Anno Santo 1933/34, si gode di una vista notevole su Ceniga, Dro, cima Paganella e lo Stivo. 
Sul Colodri, invece, è possibile lasciare un messaggio nel quaderno lasciato in corrispondenza della croce. 
Scendendo verso Ceniga, si incontra il ponte romano, sotto cui si trova una spiaggetta che d'estate invita a fermarsi per un bagno rigenerante nel fiume. 

outdooractive.com User
Autore
APT Garda Trentino
Ultimo aggiornamento: 23.10.2018

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Livello sul mare
418 m
90 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli per la sicurezza

Per escursionisti esperti, attenzione tratti esposti e ripidi - fondo sconnesso e con roccette.

 

Le informazioni contenute in questo scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.  

Attrezzatura

L'itinerario proposto non presenta tratti attrezzati né vie ferrate, non sono quindi necessari casco e attrezzatura di autoassicurazione. 

Le escursioni in montagna richiedono abbigliamento e attrezzatura specifica. Anche in occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia.

Cosa portare per un trekking in montagna?

Nello zaino (per un'escursione giornaliera di norma si consiglia un 25/30L) è bene portare:

  • boraccia (1L)
  • snack (per esempio, frutta secca o cioccolato)
  • kit di pronto soccorso
  • giacca antivento
  • una maglia in pile
  • maglietta e calze di ricambio (possibilmente chiusi in un sacchetto di plastica)
  • indossate o almeno portate nello zaino un paio di pantaloni lunghi
  • cappellino
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti
  • fischietto per farsi rintracciare in caso di emergenza
  • numero telefonico in caso di emergenza Soccorso Alpino 118

Indossate inoltre calzature adatte al percorso ed alla stagione. Il piano di calpestio dei sentieri può essere irregolare o sconnesso ed un paio di scarponcini vi proteggerà dalle distorsioni. Un pendio erboso, una placca di roccia o un sentiero ripido, se bagnati, possono diventare pericolosi senza calzature adeguate.

Per finire...
... non dimenticate la macchina fotografica! Servirà per immortalare l'escursione e gli innumerevoli scorci mozzafiato che il Garda Trentino nasconde ad ogni angolo. Se poi volete condividere con noi i vostri ricordi potete usare l'hashtag #GardaTrentino

Ulteriori informazioni e link

  • Dopo il ponte romano di Ceniga, sulla via del ritorno verso Arco, proprio sotto la pareta rocciosa del Monte Colt, si nota l'Eremo di San Paolo, costruito nel 1186 e decorato con affreschi interni ed esterni, di norma visitabile in estate.
  • Per ulteriori informazioni su percorsi, servizi (guide, shop, rifugi  ecc...) e alloggi a misura di escursionista: APT Garda Trentino - Tel. +39 0464 554444 - www.gardatrentino.it

Partenza

Centro storico - Arco (101 m)
Coordinate:
Geografico
45.919538 N 10.886153 E
UTM
32T 646260 5086837

Arrivo

Centro storico - Arco

Percorso

Dal centro di Arco si sale in direzione del parco Arciducale e quindi verso Laghel. Si segue il percorso della antica Via Crucis risalendo una valletta coltivata al olivi. Poco prima della Cappella di Santa Maria di Laghel, si prende a destra il Sentiero dei Lecci fino alla Cima del Monte Colodri. Si ritorna quindi sui propri passi fino alla falesia di arrampicata “Muro dell’Asino”, si scende ancora 50 mt circa per il Sentiero dei Lecci, fino a un bivio dove si prende a destra un sentiero che corre ai piedi della falesia. Si raggiunge così la selletta tra il Monte Colodri ed Il Monte Colt. Si segue il sentiero SAT 431 fino alla cima del Monte Colt. Raggiunta una valletta si lascia il sentiero SAT 431 e si prende una strada sterrata che scende a sinistra fino a raggiungere la sterrata che scende da Laghel a Ceniga. La si segue  verso destra fino a raggiungere la Valle del Sarca in corrispondenza del "ponte romano” di Ceniga. Da qui si rientra ad Arco per la strada asfaltata sulla destra del fiume Sarca, passando ai piedi delle Falesie di San Paolo, dove sorge l’Eremo di San Paolo (Rientro in circa 50 minuti). 

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

Arco è collegata agli altri centri del Garda Trentino, a Trento e Rovereto da numerose linee di autobus.
Per informazioni su linee e orari: www.gardatrentino.it

Come arrivare

Arco è raggiungibile da Trento ( ca 35km) con la strada statale 45 bis, dal casello autostradale Rovereto Sud - Lago di Garda Nord (ca 18 km) con la statale 240.
Altre info su come arrivare nel Garda Trentino: www.gardatrentino.it

Dove parcheggiare

Parcheggi liberi in prossimità del centro sono disponibili lungo via Capitelli e laterali. 

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Mappe e cartine consigliate

  • Cartina escursionistica Garda Trentino - In vendita presso uffici informazione Riva del Garda, Arco e Torbole e ordinabile online

Libri consigliati

Mostra tutto

Mappe consigliate per questa regione:

Mostra tutto

Community

 Commenti
 Segnalazioni
Pubblicare
  Indietro
Segna un punto sulla mappa
(Clicca sulla mappa)
oppure
Punto consigliato:
Il punto puó essere spostato direttamente sulla mappa
Cancella X
Modifica
Annulla X
Modifica
modifica il punto sulla mappa
Video
*Campo obbligatorio
Pubblicare
Si prega di inserire un titolo
Prego inserisci una descrizione.

Commenti e recensioni (2)

Carla Dei Cas
02.05.2017
Recensione

Christo Hutschel
31.05.2014
Ein leichter Einsteigerklettersteig (B) bei Arco. Nicht allzu schwer, auch für Kinder geeignet. Mit tollen Blicken auf Arco, den Gardasee und die Burg von Arco. Der Steig ist ideal als Eingehtour, kaum ausgesetzte Passagen 300 Hm, 2,5 Std danach Cappuccinotrinken in der malerischen Altstadt von Arco. Sharing is caring: Wenn dir das kleine Video Dir gefällt - bitte teilen. Dankeschön. http://youtu.be/XA0O8hqMmjM
realizzato il
09.05.2014
Foto: Christo Hutschel, Community
Foto: Christo Hutschel, Community
Foto: Christo Hutschel, Community
Foto: Christo Hutschel, Community

Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
9,3 km
Durata
2:59 h.
Salita
529 m
Discesa
523 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Itinerario circolare Panoramico Passaggio in vetta

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.